Posted by: SSU Lingua Franca | April 26, 2009

Poetry Corner: Cipilo Veneto Messicano

By Ernesto Oregel, Lecturer in Spanish


Chi è Agostino Zago?

—Ieri—

Tra i 300 ragazzi

del nostro liceo classico

c’è un cipilegno bravo

di bei capelli biondi,

un giocondo ragazzo

di parlare spontaneo,

secco, aperto, affilato

e di occhi azzurri e chiari,

un giovanetto gaio,

sportivo, dinamico,

musicomane, dedito.

Lui è Agostino Zago.

—Oggi—

É il 28 febbraio

anno duemillanove

nel nostro calendario.

Per celebrare insieme

con te, i tuoi amici

di l’età quindicenne

sassantun’anni fa,

è che siamo venuti

noi e quei d’aldilà,

di te ben conosciuti.

Dopo tanti tanti anni,

giubilanti qui siamo

quei ragazzi, un po’anziani.

Oggi ti visitiamo

con allegria nel cuore

nel tuo paese amato,

Chipilo, nel spagnolo,

Cipilo, in lingua veneta,

il benvoluto luogo

dove vivi e sei nato,

dov’è nata tua moglie

e tua famiglia è un quadro.

A quel ragazzo biondo,

a questo storiatore:

un futuro giocondo!

Un abbraccio,

Ernesto

25 febbraio 2009

www.lrc.salemstate.edu/oregel

Advertisements

Responses

  1. […] Poetry Corner: Cipilo Veneto Messicano By Ernesto Oregel, Lecturer in Spanish […]


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Categories

%d bloggers like this: